Eventi

Drive In

Preludio delle future operazioni di ricerca e riqualificazione delle periferie, primo degli eventi ospitati da INOLTRE sull’area di Via Senigallia è l’iniziativa Drive-In MIlano. Nella città post-covid, nel processo di prudente e progressiva ri-appropriazione dello spazio pubblico, INOLTRE si fa sostenitore di un momento di benessere e socialità, portando il cinema – tanto di massa quanto autoriale – dove non era mai stato visto. Urban Up è infatti Main and Hosting sponsor dell’iniziativa che per l’intera estate regala agli abitanti del quartiere e all’intera cittadinanza la possibilità di vivere uno spazio di aggregazione grazie al riuso di 4000 mq di parcheggio abbandonato da anni e allestito con un maxischermo led di 200 mq. L’azione si caratterizza per avere un risvolto sia solidale (ingresso è gratuito con contributo di 2€ che saranno devoluti al Fondo di Mutuo Soccorso del comune di Milano) che sostenibile (sarà privilegiata la mobilità green riservando le prime file a biciclette, auto elettriche e ibride).

BUM - BRUZZANO
URBAN MARKET

Il mercato rappresenta, così come lo era in passato, il centro di gravitazione dell’intera cittadinanza, il luogo per eccellenza di scambio di merci, di prodotti ma anche di condivisione di suoni, odori, cultura ed esperienza.
Il progetto BUM Bruzzano Urban Market non nasce come semplice spazio di vendita, ma quale luogo polifunzionale destinato alla cittadinanza, con l’obiettivo di favorire la rinascita e la rivitalizzazione non solo del singolo quartiere, ma dell’intera periferia urbana.
Bruzzano Urban Market ospiterà, ogni sabato dalle 14 alle 18 fino al 27 novembre, aziende agricole, allevatori del territorio, eccellenze del campo dell’enogastronomia, dando così ai fruitori del mercato la possibilità di interagire direttamente con i produttori e di conoscere più da vicino materie prime, tradizioni e filiera di questo ambito.

scopri di più

THE DAP

InOltre. Sharing the city si arricchisce di un nuovo tassello: THE DAP, ovvero Dei Missaglia Art Park.
THE DAP è stato inaugurato il 14 settembre 2021 in occasione della Milano Art Week, con il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione dell’Accademia delle Belle Arti di Brera. Non una semplice galleria a cielo aperto fatta di opere e installazioni, ma uno spazio espositivo dinamico e unconventional, creato tra le architetture del Business Park di proprietà del Gruppo Unipol (UnipolSai SGR-Fondo Tikal) nello storico quartiere Gratosoglio, in via dei Missaglia 97. In questo complesso, di 110 mila mq a uso prevalentemente direzionale in cui nei prossimi mesi è previsto l’avvio di importanti lavori di riqualificazione, alcuni spazi sono stati rifunzionalizzati temporaneamente con lo scopo di ospitare contenuti culturali in cui arte contemporanea e sostenibilità sociale oltre che ambientale, dialoghino per generare valore a favore del quartiere e contribuire a rendere la città più inclusiva. Può l’arte raccontare il nostro tempo e guidarci verso un futuro più sostenibile?
Può l’arte rendere la nostra città più vicina, equa e solidale?
La metafora dell’alveare proposta dalle opere di Tomáš Libertíny, uno degli artisti in mostra a THE DAP (e ripresa stilisticamente nel motivo esagonale del logo di THE DAP), ci ricorda che la connessione e la cooperazione sono le basi per costruire un futuro sostenibile.