Workshop #1

Il primo dei 3 workshop organizzati previsti dal progetto Inoltre ha visto l'esclusiva curatela dell'architetto Michele De Lucchi. Attraverso la guida dell'architetto, 15 giovani progettisti, provenienti da 3 nazioni diverse, hanno sviluppato 4 proposte architettoniche orientate ad una rivitalizzazione l'area del parco direzionale di via Senigallia. La vision proposta dai partecipanti ha guardato alla proposizione di mercati temporanei, con l'obiettivo di creare uno spazio condiviso utile alla cittadinanza, capace di generare identità e senso di appartenenza.

Progetto BBB:
Bruzzano Beyond Borders

L’obiettivo del progetto è quello di superare le barriere, identificabili fisicamente con le recinzioni esistenti, creando un nuovo spazio di aggregazione multi-funzionale e multi-culturale. L’intento è di trasformare una cesura in riconnessione, sia dal punto di vista sociale che urbano, favorendo così l’approccio inclusivo della cittadinanza, attraverso processi partecipativi, e la creazione di una nuova identità del quartiere di Bruzzano.

Progettisti:
Ludovica Benaglio - Ilaria Di Benedetto - Marina Malossi - Christian Sicurella

Progetto BUM:
Bruzzano Urban Market

Un progetto che è metodo,
un mercato che genera un luogo,
una cittadinanza che crea identità
e trasforma la periferia in città.

Progettisti:
Giulia Lodetti - Davide Villegas - Paride Zambelli

Progetto
METROPOLITAN SUQ

Metropolitan Suq è un luogo di aggregazione e condivisione a disposizione della comunità: Colori, sapori, il nuovo modo di vivere il mercato a Milano

Progettisti:
Annamaria Aufiero - Ilaria Di Giacinto - Lorenzo Iacomelli - Sebastiano Paulitti

Progetto
RADURA·MA·MI

Un nuovo mercato come prolungamento del bosco di Bruzzano, un ambiente accogliente e coperto da fronde colorate per ricreare la forte dimensione umana, comunitaria e naturale che differenzia Bruzzano dal resto della città.

Progettisti:
Rojin Bayat - Nadia Bakhtafrouz - Paula Castel - Jacopo Donato